CUN/CNSU

L'ADI è presente con un suo rappresentante negli organi CNSU (Consiglio Nazionale Studenti Universitari) e CUN (Consiglio Universitario Nazionale).

Il CNSU è un organo consultivo di rappresentanza composto da 30 membri (28 eletti dagli studenti universitari, più un componente eletto dagli iscritti alle scuole di specializzazione e un componente eletto dagli iscritti ai corsi di dottorato di ricerca) che formula pareri e proposte da rivolgere al Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca. Nello specifico, l’organo in questione si esprime sui progetti e i decreti ministeriali riguardanti la disciplina dei corsi di laurea, di dottorato, delle scuole di specializzazione, l’orientamento e la mobilità studentesca, il diritto allo studio, la didattica, la valutazione e diversi altri ambiti connessi alla vita studentesca. Ogni anno il CNSU è tenuto a dare il suo parere sui criteri di assegnazione dell’FFO (Fondo di Finanziamento Ordinario). Il CNSU può formulare inoltre proposte e interrogazioni da sottoporre al Ministro su tutte le questioni relative alla condizione dei rappresentati. Le elezioni dei membri del CNSU si svolgono ogni tre anni. Il rappresentante dei dottorandi del CNSU viene da tutti i dottorandi italiani e può essere rieletto.

Il CUN è il maggiore organo consultivo e propositivo del Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR). Mirando a rappresentare le diverse componenti del mondo accademico, il CUN è composto da 58 consiglieri di cui 42 docenti (ordinari, associati e ricercatori a tempo indeterminato e determinato di tipo B), 3 rappresentanti del personale tecnico-amministrativo e 13 designati in rappresentanza delle altre componenti del sistema universitario. Fra questi, 8 componenti sono eletti in seno al CNSU, tra cui il rappresentante dei dottorandi, che quindi non gode per legge di una rappresentanza garantita in CUN. Quale massimo organo elettivo di rappresentanza del sistema universitario, il CUN esprime pareri, formula proposte, adotta mozioni, raccomandazioni, svolge attività di studio e analisi su ogni materia di interesse per il sistema universitario. 

L'area tematica CUN/CNSU si occupa di ogni attività connessa al lavoro di rappresentanza all'interno dei due organi consultivi, dall'analisi delle mozioni, dei pareri e della documentazione istruttoria, alla formulazione di proposte utili a difendere e valorizzare il ruolo di dottorandi, dottori di ricerca e giovani ricercatori nell'università italiana.

Il coordinatore dell'area tematica è Matteo Piolatto.