Share the Knowledge!

PREMESSA

È con entusiasmo che vi annunciamo il lancio di questa prima edizione di Share the Knowledge, un progetto che nasce con l'obiettivo di raccontare il viaggio degli studenti attraverso l’accademia. Intraprendere anni di studi universitari è una scelta importante fatta di una moltitudine di esperienze che ci cambiano, ci ispirano, ci fanno innamorare, odiare, ci fanno soffrire, che ci danno soddisfazioni e ci permettono di tagliare traguardi di cui a volte nemmeno noi ci saremmo ritenuti capaci. Share the Knowledge mira a raccogliere la nostra voce di studenti e dottorandi veicoli attivi di diffusione della conoscenza; il bando è aperto a tutti coloro i quali vogliono raccontare cosa la comunicazione del sapere, l’educazione e l’istruzione hanno lasciato, lasciano e lasceranno nella loro vita o alla società.

When research is subversive and teaching is protest, learning is hope. Never stop learning.” (cit. Shit Academics Say)

 

IL CONCORSO

Il concorso “Share the knowledge” intende promuovere l’elaborazione di diverse forme di espressione (fumetto, video, fotografia, testi, poesie, canzoni) per raccontare la nascita, lo sviluppo e la condivisione di sapere e ricerca a partire da esperienze vissute durante il proprio percorso formativo all’interno dell’Ateneo di Padova (lezioni, conferenze, laboratori, stage, Erasmus, tirocini formativi, internati di tesi, dottorato).

 

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE E DURATA DEL CONCORSO

L'iniziativa è rivolta a tutti gli studenti e i dottorandi dell’Università degli Studi di Padova. È possibile partecipare individualmente o in gruppo, ma con un unico contributo. I contributi in forma di file video, immagine o testo potranno essere caricati nella sezione dedicata al concorso a partire dal 12 Aprile e fino alla mezzanotte del 30 giugno 2017 (ora italiana).

Gli elaborati che perverranno oltre la scadenza, in difformità da quanto prescritto dal regolamento o in assenza dei requisiti di connessione all’Università degli Studi di Padova non saranno presi in considerazione.

La partecipazione a Share The Knowledge implica la piena accettazione e il rispetto dell’intero regolamento del concorso.

 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

L’iscrizione al concorso è gratuita e avviene all’invio del contributo. Ai fini del caricamento è necessario indicare il titolo dell’opera e una breve descrizione, fornire i propri dati anagrafici, un indirizzo e-mail valido, la qualifica (dottorando o studente) e il corso di studio o dottorato di appartenenza, nonché fornire il consenso al trattamento dei dati. L’ADI tratterà i dati raccolti in conformità con le vigenti normative in materia di tutela della privacy.
Verranno accettati solo contributi in lingua italiana o inglese sotto forma di video (max. 3 minuti), immagini e file di testo (max. 1000 parole), da inviarsi in uno dei seguenti formati: avi, mp4, mov, jpg, jpeg, png, pdf, odt, doc, docx.

 

PREMI

I nominativi dei tre vincitori saranno resi noti alla cerimonia di premiazione, che avverrà nel mese di luglio e verrà annunciata con congruo anticipo sulla pagina Facebook “ADI Padova” e su questo sito.

La giuria sarà costituita dai membri iscritti all’ADI - Associazione Dottorandi e Dottori di Ricerca Italiani, sede di Padova, alla data del 10 aprile 2017. Il giudizio della giuria sarà insindacabile e inappellabile. In caso di premiazione ad un contributo di gruppo si consegnerà comunque un unico premio.

  • 1° PREMIO - Abbonamento per la Stagione Teatrale 2017/2018 del Teatro Verdi di Padova
  • 2° PREMIO - Buono regalo libri del valore di 100 euro
  • 3° PREMIO - Abbonamento 10 Ingressi Cinema Porto Astra

 

DIRITTI DELLE OPERE, UTILIZZO E RESPONSABILITA’

I diritti d’autore rimarranno di proprietà dell’autore ed egli risponde dell’autenticità della propria opera. La partecipazione al concorso sottintende che l’autore sia in possesso dell’autorizzazione all’utilizzo delle immagini da parte dei soggetti eventualmente raffigurati, utilizzo di cui si assume egli stesso, per intero, la responsabilità, esonerando da ogni responsabilità i promotori del concorso. Con la partecipazione al concorso, l’autore autorizza i promotori a utilizzare le opere, riprodurle e pubblicarle con qualsiasi mezzo a titolo gratuito e senza limiti di tempo (a titolo esemplificativo, sui social network e sul sito internet dei promotori). La responsabilità sui contenuti inviati è da attribuirsi agli autori dei contenuti stessi. Il promotore declina ogni responsabilità sulle opere inviate nonché su eventuali violazioni del copyright.

La giuria si riserva il diritto di non accettare opere il cui contenuto risulti lesivo della reputazione e dell’onorabilità di persone terze, in violazione delle leggi statali o comunque offensivo o riprensibile.

 

ORGANIZZAZIONE e FONDI

ADI - Associazione Dottorandi e Dottori di Ricerca Italiani, sede di Padova.

L’iniziativa è parte del progetto “PhD PUZZLE” organizzato da ADI Padova e finanziato con il contributo dell'Università di Padova sui fondi previsti per le iniziative culturali degli studenti, come previsto dall’art. 4, comma 5 dello Statuto.