ricerca

Contro i tagli alla ricerca europea: ADI e Eurodoc per Horizon 2021-2027

L'ADI ed ​Eurodoc lanciano un appello congiunto, ripreso anche dal Sole 24 Ore - Scuola 24 e da Repubblica, nel quale si rivolgono alle forze politiche e alle istituzioni affinchè facciano sentire la propria voce in sede europea per contrastare la riduzione del budget destinato ai programmi Marie Skłodowska-Curie Actions ed European Research Council. Un folle taglio sul futuro delle nazioni europee contro cui l'ADI protesta insieme alle altre associazioni dell'Unione.

 

PNR 2021-2027: la (non) consultazione di Gaetano Manfredi

pnr-consultazione

La consultazione annunciata dal Ministero a Guida Manfredi sul Piano Nazionale della Ricerca 2021-2027 assume più un sapore burocratico che programmatico e fa emergere proprio la volontà di incanalare in spazi angusti e predeterminati la direzione della ricerca e dei fondi da destinare ad essa nei prossimi anni, a detrimento di un vero percorco di partecipazione e condivisione di obiettivi e riforme del sistema universitario con i soggetti che lo vivono quotidianamente.

Disabilità e opportunità nelle Università e nella Ricerca: intervista a Matteo Schianchi

disabilita-universita

Quali opportunità hanno realmente di fare ricerca nelle università italiane le persone con disabilità? Ne parliamo con Matteo Schianchi, assegnista di ricerca presso l’Università di Milano-Bicocca ed autore, tra gli altri, di La terza nazione del mondo. I disabili tra pregiudizio e realtà (2009); Storia della disabilità. Dal castigo degli dèi alla crisi del welfare (2012); Il debito simbolico. Una storia sociale della disabilità in Italia tra Otto e Novecento (2019).

Graduatorie provinciali per le supplenze: finalmente si valorizza la ricerca, ma la didattica universitaria?

graduatorie-provinciali-assegni-ricerca
Il Ministero dell'Istruzione il 10 luglio scorso ha pubblicato l'ordinanza per la riapertura delle graduatorie per le supplenze. All'interno delle nuove tabelle di valutazione dei titoli e del servizio sono stati inseriti per la prima volta anche gli assegni di ricerca e l’ASN. Tuttavia, restano insoluti alcuni dubbi riguardo le modalità della loro valutazione a causa di diciture ambigue ed imprecise. Per questa ragione abbiamo richiesto ulteriori delucidazioni al Ministero guidato da Lucia Azzolina.

La madre di tutte le (contro)riforme: i rischi del DL semplificazioni per l’Università

dl-semplificazioni-universita
Il 6 luglio è stato approvato "salvo intese" il DL Semplificazioni con svariati interventi che attengono al comparto universitario. Riteniamo che con la parola d’ordine della semplificazione si apra una breccia pericolosa, che anticipa nuove forme di disuguaglianze e sfruttamento in un sistema accademico già altamente compromesso.

Pagine