budget aggiuntivo

Sapienza: il Senato prende atto del problema della rappresentanza democratica dei dottorandi

Sapienza: il Senato prende atto del problema della rappresentanza democratica dei dottorandi

Lo scorso 17 aprile si è tenuto, a Sapienza, il primo Senato Accademico dopo le elezioni studentesche del 20-23 marzo. ADI Roma, forte del risultato ottenuto dal proprio candidato, Vasco Avramo (204 preferenze), aveva chiesto al Senato Accademico di sostenere la nomina di quest'ultimo come rappresentante dei dottorandi e dei dottori di ricerca, quale segno di riconoscimento, da parte del massimo organo accademico, dell'importanza del principio di rappresentanza democratica elettiva.

Fix the PhD: le richieste di ADI per una revisione del DM 45/2013

Fix the PhD: le richieste di ADI per una revisione del DM 45/2013

Lo scorso 5 dicembre, in occasione della presentazione della VII Indagine Annuale ADI su Dottorato e Post-Doc, il capo Dipartimento per la Formazione Superiore e la Ricerca del MIUR Marco Mancini ha annunciato che il ministero sta predisponendo una revisione complessiva della normativa che disciplina l’accreditamento dei corsi di dottorato, a valere dai prossimi cicli.

CNSU al MIUR: garantire a tutti i dottorandi budget per soggiorni di ricerca all'estero

Lo scorso 22 Aprile il CNSU ha votato all’unanimità una mozione proposta dall’ADI con cui si chiede al Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca di garantire a tutti i dottorandi, con o senza borsa, un budget aggiuntivo pari al 50% dell’importo della borsa per i periodi di soggiorno all’estero. A tal fine nella mozione si richiede lo stanziamento di fondi aggiuntivi a livello ministeriale affinché tutti i dottorandi possano effettivamente beneficiare di questa misura già a partire dal dal XXXII ciclo.