PhDITalents

Pubblicati i risultati del bando PhD Italents

A otto giorni dall'inaccettabile sorteggio che ha chiuso il bando PhD Italents, la Fondazione CRUI ha finalmente pubblicato sul sito del progetto la graduatoria definitiva delle posizioni di lavoro co-finanziate.

La pubblicazione segue di poche ore un comunicato dell'ADI, in cui si denunciava l'ennesimo ed inaccettabile ritardo nel progetto, che stava tenendo inspiegabilmente col fiato sospeso 40 colleghi, in attesa di conoscere il destino loro riservato. Altri 133 concorrenti, in posizioni già sicuramente co-finanziate, erano invece in forzata attesa della finalizzazione della graduatoria per il loro inserimento lavorativo.

PhD Italents: Operazione Trasparenza

Il 18 novembre 2016 il progetto PhD Italents ha ufficialmente chiuso la fase di selezione dei candidati in possesso del titolo di Dottore di Ricerca alle offerte presentate da parte delle imprese. Il progetto è entrato ora nella fase finale di valutazione, allo scopo di identificare le offerte che verranno cofinanziate nell'ambito del progetto. Purtroppo, come puntalmente evidenziato dall'ADI nell'analisi del 4 maggio scorso, le offerte che verranno cofinanziate saranno 136, un numero considerevolmente minore rispetto alle 730 selezionate ad inizio anno (18.63%).

PhD ITalents: abrogato il limite di età per la presentazione delle candidature

Con un comunicato pubblicato ieri, 3 maggio, sul sito dedicato al Progetto PhD ITalents, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e la Fondazione CRUI hanno “abrogato quanto indicato nel Bando PhD ITalents – Dottori di ricerca, pubblicato in data 14 aprile 2016, al paragrafo “Soggetti ammissibili” in relazione al seguente requisito: non aver compiuto il 35esimo anno di età alla data di scadenza del presente bando.”