dottorato

PhD Italents: Operazione Trasparenza

Il 18 novembre 2016 il progetto PhD Italents ha ufficialmente chiuso la fase di selezione dei candidati in possesso del titolo di Dottore di Ricerca alle offerte presentate da parte delle imprese. Il progetto è entrato ora nella fase finale di valutazione, allo scopo di identificare le offerte che verranno cofinanziate nell'ambito del progetto. Purtroppo, come puntalmente evidenziato dall'ADI nell'analisi del 4 maggio scorso, le offerte che verranno cofinanziate saranno 136, un numero considerevolmente minore rispetto alle 730 selezionate ad inizio anno (18.63%).

Abolite le tasse sul dottorato senza borsa

Poche ore fa il Senato della Repubblica ha definitivamente approvato la Legge di Stabilità 2017. Nel testo finale della legge è stato conservato l'emendamento approvato il 21 novembre scorso, che prevede l'esenzione dal pagamento delle tasse universitarie per i dottorandi senza borsa.

"È davvero un risultato storico quello ottenuto oggi dall'ADI”, dichiara Giuseppe Montalbano, Segretario Nazionale dell'Associazione Dottorandi e Dottori di Ricerca. “L'abolizione delle tasse per i dottorandi senza borsa rappresenta un decisivo passo in avanti. I colleghi non borsisti vengono finalmente liberati dal fardello di una tassazione iniqua e si aprono le porte all'abolizione totale della tassazione per tutti i dottorandi. L'impegno e la partecipazione pagano, ed oggi ne abbiamo avuto una bellissima conferma.”

Aumentare la borsa, sbloccare il reclutamento: ADI scrive al Ministro Giannini sul "Dottorato Innovativo"

Pubblichiamo la lettera inviata dall'ADI nella giornata di oggi, mercoledì 30 novembre, al Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Prof.ssa Stefania Giannini in merito alle Note MIUR n.1059 e n.1498 sul "Dottorato Innovativo", nella quale l'ADI invita il ministro a concentrare i propri interventi sulla condizione lavorativa dei dottorandi e a riaprire i canali del reclutamento per i ricercatori non strutturati.

Aumentare la borsa, abolire le tasse: il CNSU approva due mozioni ADI sul dottorato

Nel corso della seduta del 15 novembre il CNSU ha approvato all'unanimità due mozioni presentate dall'ADI, in cui si chiede al Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca di innalzare l'importo minimo della borsa di dottorato e di superare il dottorato senza borsa garantendo la copertura totale dei posti messi a bando. A queste due misure si affianca la richiesta di abolire le tasse di iscrizione per la frequenza ai corsi di dottorato in tutte le università italiane.

PhD Portraits: dottorandi e dottori di ricerca si raccontano

Il percorso del dottorato di ricerca è un susseguirsi di molteplici attività formative e lavorative. Ricerca bibliografica e archivistica, convegni e attività seminariali, esperimenti di laboratorio, supporto alla didattica e molto altro si condensano nel corso di tre anni: un'esperienza lavorativa complessa, unica e specifica per la quotidianità vissuta da ogni dottorando.

L'iniziativa PhD Portraits vuole restituire la ricchezza e la diversità delle esperienze che dottorandi e dottori di ricerca vivono ogni giorno, descrivendo le attività e i risultati del loro lavoro, nonché le ragioni che li hanno spinti a intraprendere questa strada.

 

Pagine