scuola

Il dottorato nei decreti attuativi della Legge 107/2015: luci ed ombre

È di pochi giorni fa l’emanazione, da parte del Consiglio dei Ministri, del decreto legislativo sul "Riordino, adeguamento e semplificazione del sistema di formazione iniziale e di accesso nei ruoli di docente nella scuola secondaria". Nelle scorse settimane, l’ADI aveva inviato alle Commissioni Parlamentari una serie di proposte atte ad agevolare l’accesso dei dottori di ricerca all’insegnamento nelle scuole secondarie, attraverso il nuovo percorso triennale di formazione e tirocinio (FIT).

Valorizzazione del dottorato nell'insegnamento: l'ADI sul parere della Commissione Cultura della Camera

Il 16 marzo 2017 la VII Commissione della Camera ha elaborato il parere sulla delega della "Buona Scuola" relativa al riordino, adeguamento e semplificazione del sistema di formazione iniziale e di accesso nei ruoli di docenti della scuola secondaria. Negli scorsi mesi l’ADI aveva sottoposto ai membri della Commissione una serie di proposte puntuali volte a valorizzare il titolo di dottore di ricerca e a facilitare l’accesso dei giovani ricercatori all’insegnamento nella scuola.

Dottorato e scuola: il corso-concorso e la valorizzazione del dottorato di ricerca

Nelle scorse settimane, ADI è stata invitata a sottomettere alla Commissione Cultura, Scienza e Istruzione della Camera dei Deputati un proprio parere in merito allo schema di decreto legislativo sul "Riordino, adeguamento e semplificazione del sistema di formazione iniziale e di accesso nei ruoli di docente nella scuola secondaria per renderlo funzionale alla valorizzazione sociale e culturale della professione", in attuazione della Legge 107/2015. La Commissione è chiamata ad esprimere un parere sulla bozza di decreto sottoposta dal governo, ed è sua facoltà proporre modifiche ed integrazioni.

Mozione CNSU sui prossimi processi relativi alla formazione iniziale dei docenti

Roma, 13 dicembre 2016

Alla cortese attenzione
dell'On. Ministro
Valeria Fedeli
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

e p.c.
Al Capo Dipartimento
prof. Marco Mancini
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Al Direttore Generale
dott.ssa Maria Letizia Melina
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

LORO SEDI

 

Consiglio di Stato e Concorso Scuola 2016: e ora?

Il concorso a cattedra che si è svolto secondo le procedure della legge 107/2015 è di nuovo sotto la lente della giustizia amministrativa. Apprendiamo infatti dalla stampa di una recente sentenza del Consiglio di Stato, che accoglierebbe in via cautelare il ricorso di centinaia di dottori di ricerca impossibilitati a partecipare al concorso perché privi di abilitazione.

Il Consiglio di Stato riterrebbe l'equiparazione tra dottorato di ricerca e abilitazione proposta dai ricorrenti “non manifestamene infondata”, e disporrebbe dunque la loro ammissione con riserva a prove suppletive che il MIUR deve predisporre e svolgere nel più breve tempo possibile.

Pagine