valorizzazione

Mozione CNSU sui prossimi processi relativi alla formazione iniziale dei docenti

Roma, 13 dicembre 2016

Alla cortese attenzione
dell'On. Ministro
Valeria Fedeli
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

e p.c.
Al Capo Dipartimento
prof. Marco Mancini
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Al Direttore Generale
dott.ssa Maria Letizia Melina
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

LORO SEDI

 

PhDays: due giorni per conoscere e valorizzare il dottorato di ricerca

Giovedì 15 dicembre 2016, all’aula magna di Architettura dell'Università di Cagliari, avrà inizio il seminario "PhDays: due giorni per conoscere e valorizzare il dottorato di ricerca". L’evento si inserisce nel quadro delle attività volte a promuovere presso la società civile, il mondo delle istituzioni e delle imprese, il lavoro svolto e le competenze acquisite da dottorandi e dottori di ricerca. Insieme alla conoscenza del percorso di studi e del mestiere di ricercatore, la valorizzazione del titolo di dottore di ricerca rappresenta uno dei principali obiettivi dell'ADI.

Il seminario si articola in quattro percorsi tematici:

PhD Italents: Operazione Trasparenza

Il 18 novembre 2016 il progetto PhD Italents ha ufficialmente chiuso la fase di selezione dei candidati in possesso del titolo di Dottore di Ricerca alle offerte presentate da parte delle imprese. Il progetto è entrato ora nella fase finale di valutazione, allo scopo di identificare le offerte che verranno cofinanziate nell'ambito del progetto. Purtroppo, come puntalmente evidenziato dall'ADI nell'analisi del 4 maggio scorso, le offerte che verranno cofinanziate saranno 136, un numero considerevolmente minore rispetto alle 730 selezionate ad inizio anno (18.63%).

Consiglio di Stato e Concorso Scuola 2016: e ora?

Il concorso a cattedra che si è svolto secondo le procedure della legge 107/2015 è di nuovo sotto la lente della giustizia amministrativa. Apprendiamo infatti dalla stampa di una recente sentenza del Consiglio di Stato, che accoglierebbe in via cautelare il ricorso di centinaia di dottori di ricerca impossibilitati a partecipare al concorso perché privi di abilitazione.

Il Consiglio di Stato riterrebbe l'equiparazione tra dottorato di ricerca e abilitazione proposta dai ricorrenti “non manifestamene infondata”, e disporrebbe dunque la loro ammissione con riserva a prove suppletive che il MIUR deve predisporre e svolgere nel più breve tempo possibile.

PhD ITalents: abrogato il limite di età per la presentazione delle candidature

Con un comunicato pubblicato ieri, 3 maggio, sul sito dedicato al Progetto PhD ITalents, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e la Fondazione CRUI hanno “abrogato quanto indicato nel Bando PhD ITalents – Dottori di ricerca, pubblicato in data 14 aprile 2016, al paragrafo “Soggetti ammissibili” in relazione al seguente requisito: non aver compiuto il 35esimo anno di età alla data di scadenza del presente bando.”

Pagine