welfare e tutele

Legge di Bilancio 2019: quali novità per dottorandi, assegnisti e precari della ricerca?

Legge di Bilancio 2019: quali novità per dottorandi, assegnisti e precari della ricerca?

Il 15 ottobre scorso, il Consiglio dei Ministri ha approvato una serie di decreti che definiscono il quadro della Legge di Bilancio 2019. Poiché il contenuto effettivo delle misure non è ancora noto, il giudizio di ADI sulla manovra rimane sospeso. Proviamo tuttavia a guardare insieme cosa dottorandi, dottori di ricerca, assegnisti e ricercatori precari possono aspettarsi dalla manovra finanziaria.

Il primo decreto legge approvato dal Governo ha preso il nome di “Disposizioni urgenti per la deburocratizzazione, la tutela della salute, le politiche attive del lavoro e altre esigenze indifferibili”.

ADI Catania: abbonamenti gratuiti per la mobilità dei dottorandi

ADI Catania: abbonamenti gratuiti per la mobilità dei dottorandi

L'imminente inizio dell'anno accademico 2018/2019 porterà in dote a tutti gli studenti regolarmente iscritti presso L'Università degli Studi di Catania un bel regalo. Grazie a una convenzione stipulata con l'AMT Catania, sarà infatti possibile ottenere l'abbonamento gratuito ai trasporti urbani di superficie (AMT) e della metropolitana (FCE). La richiesta dell'abbonamento gratuito potrà essere effettuata attraverso il portale studenti, con una procedura semplice e veloce.

ADI incontra il sottosegretario Fioramonti: le nostre priorità su dottorato e ricerca

ADI incontra il sottosegretario Fioramonti: le nostre priorità su dottorato e ricerca

Lo scorso 26 luglio una delegazione di ADI ha incontrato il sottosegretario al Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, On.le Prof. Lorenzo Fioramonti, con lo scopo di avviare un confronto su obiettivi e priorità dell’agenda ministeriale. Da anni ADI chiede al MIUR una svolta decisa sulle politiche universitarie e della ricerca, per rispondere all’emergenza del precariato nell’Università, ampliare diritti e tutele per ricercatori e dottorandi, valorizzare il dottorato di ricerca nella società e nell'accademia.

Almalaurea come Poletti: anche per gli assegnisti #ricercaèlavoro!

Almalaurea come Poletti: anche per gli assegnisti #ricercaèlavoro!

In queste settimane a molti colleghi è stato chiesto di compilare il questionario del consorzio AlmaLaurea sugli sbocchi occupazionali dei dottori di ricerca. Un’iniziativa in sé potenzialmente utile. Da anni denunciamo infatti la difficoltà di reperire dati sulle condizioni di formazione e lavoro dei dottorandi e postdoc, così come sulle carriere dei dottori di ricerca in Italia, essenziali per comprendere le storture del sistema e cercare di porvi rimedio.  

Pagine