postdoc

Incontro pubblico il 4 marzo: «Ricerca è Lavoro. Possiamo cambiare l’università italiana?»

adi-napoli-4-marzo-convegno

L'ADI è lieta di invitarvi all’incontro pubblico “RICERCA è LAVORO: Possiamo cambiare l’università italiana?” che si terrà in data 4 marzo, dalle 13.30 alle 17.30, presso l’Università degli Studi Napoli Federico II, Aula De Sanctis, corso Umberto I. Interverranno: Lorenzo Fioramonti, Viceministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca; Francesco Verducci, Senatore della Repubblica; Gaetano Manfredi, Rettore dell’Università degli Studi di Napoli Federico II e Presidente CRUI; Matteo Piolatto, Segretario Nazionale ADI; Pino Di Lullo, Flc Cgil Nazionale.

Testo Unico Università: Top Secret e antidemocratico

Testo Unico Universita

Nelle segrete stanze del Ministero dell’Istruzione, il Ministro Marco Bussetti ha formato una Commissione di soli professori ordinari e tecnici esterni incaricata di stilare il Testo Unico sull’Università. Riteniamo gravissimo che le rappresentanze di studenti e ricercatori siano state tenute all’oscuro. Per noi dell’ADI è necessario portare la discussione negli unici luoghi legittimati a rappresentare il mondo dell’università: il CUN e il CNSU.

Mezzogiorno, Gianfranco Viesti: «Dal Governo nessun cambiamento sull’Università»

Viesti-universita-mezzogiorno

L’ADI intervista Gianfranco Viesti, professore di economia all’Università di Bari. Secondo il prof. Viesti, le politiche universitarie del governo penalizzano ancora gli atenei del Mezzogiorno, con gravi conseguenze sul numero di studenti iscritti, sulle concrete possibilità di studio di alcuni ragazzi del Sud Italia e sull’intero tessuto sociale ed economico del territorio.

Pagine