DIS COLL: Il Ministero del Lavoro risponde all'interpello della campagna #perchénoino? Il vostro non è lavoro, siete studenti

A pochi giorni dalle festività, forse confidando nel meritato riposo degli oltre 60.000 ricercatrici e ricercatori precari dell'università italiana, il Ministero del Lavoro risponde, con appena 5 mesi di ritardo, all'interpello inviatogli nell'ambito della campagna #perchènoino?

Concorso MiBACT: "Bene il controemendamento sui titoli di ammissione ma servono misure per la valorizzazione del Dottorato"

L’ADI – Associazione Dottorandi e Dottori di Ricerca Italiani esprime soddisfazione per la cancellazione dell'emendamento al DdL Stabilità 2016 che prevedeva l’inserimento della laurea triennale – il primo gradino della formazione universitaria – in beni culturali tra i titoli di ammissione per l’assunzione a tempo indeterminato presso il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo di 500 funzionari nei profili di antropologo, archeologo, architetto, archivista, bibliotecario, demoantropologo, promozione e comunicazione, restauratore e storico dell’arte.

Pagine